Chi sono

Mara Scila Colombo, psicoterapeuta StudioColombo

Sono una psicologa e psicoterapeuta iscritta all’Ordine degli Psicologi della Lombardia con numero 03/14848. Mi sono specializzata in psicoterapia psicoanalitica presso la Scuola SPP di Milano.

Ho conseguito la laurea in psicologia dei processi decisionali e del pensiero presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca, con la tesi: “Staus Quo Bias and Disjunction Effect in medical testing Intent”.

Precedentemente, ho ottenuto una laurea in Neuroscienze e Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni presso l’Università degli Studi di Torino, con una tesi focalizzata sull'”Empowerment in contesti evolutivi”.

Mi occupo di Psicologia Forense e ho la qualifica di mediatore civile, certificata presso la fondazione forense degli Avvocati di Milano. Svolgo attività come CTP su richiesta di avvocati, privati e magistratura, ho svolto consulenze tecniche per  il Tribunale dei Minorenni di Milano, Lecco, Verabania e altri Tribunali.

Sono anche terapeuta autorizzata all’utilizzo della tecnica di respirazione Rebirthing, con qualifica di Rebirther Trainer Certified, e possiedo un diploma quadriennale in Arte presso l’Accademia di Brera di Milano. Ho conseguito formazione certificata in Counselling Relazionale presso l’Istituto Maithuna e ho approfondito la conoscenza teorico-pratica di Vipassana e Metta (Gentilezza Amorevole) attraverso gli insegnamenti ricevuti dal maestro Ven. Bante Sujiva.

Ho anche approfondito la conoscenza di tecniche di meditazione dalla maestra australiana Jasmuheen e ho praticato la meditazione presso l’Istituto di Raja Yoga Brhama Kumaris.

Dal 2017, fornisco percorsi di psicoterapia con focus sull’Empowerment personale per donne vittime di violenza presso il Centro Antiviolenza di Chiavari e fornisco percorsi di uscita dalla violenza specifici per uomini autori di violenza, basati sugli attuali decreti legislativi.

Mi sono specializzata nel trattamento dei traumi e delle difficoltà della personalità, offrendo un ambiente sicuro e di supporto per esplorare temi personali. Accompagno i partecipanti in Seminari di Crescita Personale di Rebirthing e nei Protocolli MBRS, offrendo strumenti pratici per la crescita personale e il benessere psicologico.

Il mio percorso si basa su una solida formazione, radicata in tre generazioni di storia familiare nell’ambito scientifico e umanistico. Nella prima parte della mia vita ho messo il mio focus nella  crescita personale, e  ho sperimentato direttamente l’efficacia delle tecniche che attualmente impiego nelle mie consulenze. Fondando lo Studio Colombo, ho consolidato una competenza professionale fondata nello  studio accedimo, l’anlisi personale, la ricerca nell’ambito delle neuroscienze e tecniche interiori. Attualmente, mi impegno a guidare le persone verso una vita più appagante, offrendo psicoterapie e consulenze orientate alla psicoanalisi. Promuovo ambienti relazionali positivi in ambito aziendale e scolastico, e mi dedico al ripristino della dignità e del valore delle persone in contesti legali e forensi.

 

Aree di Intervento

La dott.ssa Mara Scila Colombo opera come psicoterapeuta nello studio privato situato in Liguria a Casarza Ligure e a Milano. Collabora attivamente con il CIF – Centro Antiviolenza. In ambito privato, la sua pratica di psicoterapia ad orientamento psicoanalitico si concentra sull’elaborazione  di eventi traumatici e stressanti, nonché sul trattamento di disturbi dell’umore, ansia sociale, panico, disturbo bipolare, disturbo depressivo e comunicazione sociale (pragmatica).

Inoltre, offre psicoterapia focalizzata sulle relazioni e sulla gestione di disturbi di alto livello. Accompagna i clienti in processi di resilienza e di empowerment, concentrandosi sul miglioramento delle relazioni interpersonali. Conduce piccoli gruppi in percorsi di crescita personale e relazionale e svolge attività di ricerca in psicologia dei processi decisionali attraverso progetti universitari e stage in ambito accademico.

 Formazione 

  • Laurea Specialistica in Psicologia del Pensiero dei Processi Decisionali presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca.
  • Laurea in Psicologia del Lavoro con studi nell’ambito delle Neuroscienze presso l’Università degli Studi di Torino.
  • Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica dell’Adulto presso la Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica dell’Adulto SPP Milano.
  • Diploma presso Accademia di Belle Arti di Brera, Milano, con la tesi “Percezione del Reale attraverso il Volo”.
  • Diploma di Maturità Classica presso il Liceo Classico G. Parini Milano (1991).
  • Certificata Rebirther Trainer dal 1997, applica questa tecnica per la rielaborazione dei traumi e la desensibilizzazione emotiva.
  • La formazione include il Counseling Relazionale, presso Istituto Maithuna e l’applicazione di metodi a base corporea e transpersonale. 

Certificazioni 

  • Perfezionamento in Mediazione Civile presso Fondazione Forense Avvocati di Milano, con qualifica di mediatore civile (art. 20, D.M. 180/10).
  • Perfezionamento in Psicologia Giuridica e Valutazione Peritale: Consulenze Tecnico con attività svolte presso il Tribunale dei Minori di Milano.
  • Rebirth Trainer Certified di I livello,  (Istituto Insight, Milano).
  • Rebirther Trainer Certified di II livello (Istituto “Sentieri di Gioia). 
  • Consulenza Relazionale (Istituto Maithuna – Counselling Relazionale, certificato FAIP).
  • Protocollo di pratica intensiva Vipassa e Metta (Pian dei Ciliegi https://www.piandeiciliegi.it/it/)
  • Protocollo di pratica intesiva di meditazione  Raja Yoga, presso Brahma Kumaris (https://www.brahmakumaris.org/) 
  • Scuola CIMD (Centro Internazionale Milano-Parigi di Movimento e Danza) 

Esperienza Accademica

La Dr.ssa Mara Scila Colombo ha svolto attività di ricerca presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca, Dipartimento di Psicologia Cognitiva, con interessi in Psicologia dei processi decisionali e neuroscienze. Ha collaborato con la Society for Neuroeconomics e la rivista scientifica “Judgment and Decision Making.”

Consulenze e Collaborazioni

  • Ha collaborato per più di dieci anni presso il CPBA (centro psicologia del bambino e adolescente) ASl Milano 
  • Ha svolto attività di ricerca presso il dipartimento di psicologia cognitiva dell’università Bicocca di Milano, specializzandosi nella ricerca sui  processi decisionali in ambito economico, giuridico, medico. 
  • Consulente tecnico di parte, Psicologo Forense, in CTU per il Tribunale per i Minorenni di Milano e in CTU per il Tribunale di Lecco.
  • Consulenza tecnica per valutazione del rischio violenza ( S.A.R.A. test) per donne vittime di violenza domestica nell’ambito del TDCA.
  • Consulente presso il C.F.I. (Consultorio Famigliare Integrato) dell’ASL Milano, distretto 2.
  • Consulente presso il C.P.B.A. (Centro di Psicologia Bambino e Adolescente) dell’ATS (ASL) dell’Ospedale ASST Fatebenefratelli Sacco a Milano.
  • Progettazione e conduzione di percorsi di formazione sulle Life Skills presso il C.P.B.A. dell’ATS (ASL) dell’Ospedale ASST Fatebenefratelli Sacco a Milano. Somministrazione di test, tra cui: Test di Rorschach; Test MMPI-2; Test T.A.T; Test Blacky (per i minori); WAIS-IV (Wechsler Adult Intelligence Scale), 16PF-5 (Sixteen Personality Factor Questionnaire) per i contesti professionali
  • Aderente al Progetto lo Psicologo in Farmacia con la creazione di sportelli in sede   

 

 

 

 

Il mio perchè

 

Nella mia personale definizione di “chi sono”, mi considero una persona in costante evoluzione, il mio tempo è vissuto  tra impegni familiari e professionali, nel ruolo di madre e devota moglie, mentre mi dedico anche a progetti lavorativi nel contesto dell’imprenditoria femminile. Mi caratterizzo come una persona riflessiva e osservatrice, sempre alla ricerca di comprendere il significato degli eventi da molteplici prospettive.

Fin da piccola, aa mia mente è stata continuamente impegnata nell’indagine del “perché”e questa curiosità non mi ha mai abbandonato. Cerco di interpretare ogni evento all’interno di un contesto universale, dove possa acquisire senso e significato. Anche se all’apparenza alcuni eventi sembrano privi di significato nel loro manifestarsi limitato, credo che, attraverso una visione più ampia e inclusiva, possano rivelare la loro vera essenza. Mi considero quindi una persona che cerca di comprendere il motivo per cui le cose accadono, all’interno di un contesto più ampio e universale.

Fin da giovanissima mi sono interessata alla Psicologia, grazie alla spinta ricevuta dalla famiglia, ma il mio continuo chiedermi il perchè delle cose mi ha portato presto a dovere cercare anche oltre e oltre.  Esplorando la psicoterapia classica, ho notato un approccio deterministico che attribuiva il “disagio” a modelli disfunzionali dell’infanzia, creando una sorta di predestinazione legata a fattori esterni al soggetto. Secondo questo modello, il bambino è passivo, destinato a subire gli eventi della vita famigliare e i modelli proposti dagli adulti di riferimento, dai quali dipende interamente. Se questi modelli causano disagio nella psiche infantile, si ripeteranno nella vita adulta attraverso meccaniscimi diproiezione, identificazione proiettiva e sistemi difensivi del carattere. Tuttavia,  pur accogliendo il modello freudiano, sentivo che era necessario approfondire il processo di ricerca, vevrso la possibilità di risolzione di esperienze particolarmanete drammatiche vissute durante l’infazia. 

Personalmente, trovavo  ingiusto e privo di equità un approccio deterministico. Era difficile accettare che un bambino che avesse subito un trauma non avesse la possibilità di essere felice da adulto, a differenza di chi avesse avuto un’infanzia serena.

Mi sono quindi dedicata alla ricerca di soluzioni terapeutiche che restituissero equità e libertà a ogni individuo, permettendo a chiunque, indipendentemente dai fattori d’origine, di avere una possibilità di “rinascita”. Volevo che ogni persona avesse il diritto di essere felice e di costruire la propria vita, i propri modelli di pensiero e modelli di relazione e assumersi la responsabilità del proprio destino.

Questa spinta mi ha guidato verso Nuovi Approcci. Negli anni ’90, ho scoperto il rebirthing, un approccio innovativo che ha cambiato il mio percorso. Inizialmente, i rebirther erano negli Stati Uniti, e trovare percorsi in Europa con insegnamenti americani era difficile. Credo di essere stata una delle più giovani rebirther professionali in Italia, ottenendo il mio primo diploma nel 1993 firmato da Bob Mandel, Sondra Ray, Phil Lout. 

Questo percorso ha rivelato che ognuno è responsabile dei propri pensieri, inclusi ricordi e modelli interiori, restituendo libertà di cambiamento, anche per esperienze lontane nel tempo o legate a modelli parentali.

Ho scoperto che ogni persona ha la possibilità e la libertà di trasformazione interiore. Oltre al rebirthing, ho esplorato meditazione, movimento e respirazione, sondando il loro potenziale nel guidare processi di consapevolezza. Successivamente, ho incontrato il modello terapeutico di Malcolm Brown, che integra terapie a mediazione corporea  creando un approccio dinamico. Ho svolto un percorso con il dr. Malcolm Brown e successivamente  con il dr. Angelo Bona, che unisce ipnosi regressiva e visualizzazione al setting psicoanalitico classico. Nella mia scelta professionale, sono tornata alla Psicologia Classica, con una  laurea in neuroscienze a Torino e una laurea in psicologia dei processi decisionali a Milano Bicocca. Ho coninutao la mia formazione con L’analisi personale e la supervisione , nel percoso di specializzazione in psicoterapia psicoanalitica presso la Scuola di Psicoterapia SPP, orientata alla psicoanalisi.  Questo percorso ha restituito equilibrio sia agli aspetti relazionali tra analista e analizzando, sia agli aspetti cognitivi. Ogni metodologia incontrata nel mio percorso,  ha trovato la sua giusta collocazione e finalità. La psicoterapia psicoanalitica è diventata il fulcro del mio orientamento,  per guidare la consocenza di sè e il cambiamento nella vita delle persone.

Determinazione:  Metto a disposizione il mio impegno e la mia competenza per aiutare le persone a recuperare le proprie risorse. Il mio serio coinvolgimento è rivolto ad accompagnare professionalmente il processo di conoscenza di sè e di sviluppo personale. Nell’ambito forense, offro consulenze tecniche con l’obiettivo di aiutare le persone a superare contesti difficili, attraverso un lavoro svolto con il massimo rigore etico e in ossequio ai cardini  di  giustizia, verità e competenza.

Obiettivo: Il mio attuale obiettivo è guidare mille persone entro il 2028 verso una maggiore felicità,  favorendo processi di cambiamento, rinascita e consapevolezza, mediante attività di supervisione, psicologia,  formazione e mezzi di divulgazione.